Carrissimo 2020: l'Ira di Poseidone č il carro pių bello-Carnevaletto da 3 Soldi   (since 1953)         

Carrissimo 2020: l'Ira di Poseidone č il carro pių bello-Carnevaletto da 3 Soldi   (since 1953)          

Carrissimo 2020: l'Ira di Poseidone č il carro pių bello

Carrissimo2020

Il rione Albinia si aggiudica per il sesto anno consecutivo il titolo di Carrissimo del Carnevaletto da 3 Soldi di Orbetello, con 454 voti all' “Ira di Poseidone” va il premio per il carro più bello del 2020.

Secondo si piazza Neghelli con il suo “Risorgimento Lagunare”, al terzo posto il rione Stazione con il suo “Il clima all'ultima Stazione”, seguito al quarto posto dal carro “Ritorno ai mitici anni 80” e, infine, al quinto posto si piazza Fonteblanda con “Il Dazista”.

Per quanto riguarda i premi speciali “Il Dazista” si è aggiudicato il premio Giuseppe Bellaù “Moccichella” per l'interpretazione satirica del soggetto, il premio Umberto Giusti “Uccetta” per il soggetto originale è andato a “Ritorno ai mitici anni 80”, il premio Mario Ceccotti per l'atmosfera musicale in relazione al tema se l'è aggiudicato “Il clima all'ultima Stazione”, “Risorgimento Lagunare” ha vinto il premio Angelo Lunghi per l'originalità dei costumi e, infine, il premio Giuseppe Angione per la particolarità scenica è andato a “L'ira di Poseidone”.

Quest'anno un premio alla carriera, il premio Maestro Cafiero è stato assegnato ad Alberto Angione, maestro carrista del rione Neghelli per la dedizione dimostrata per oltre trent'anni al Carnevaletto da 3 Soldi.

L'associazione ha, inoltre, istituito un ulteriore riconoscimento: il premio “Carnevaletto” che è andato quest'anno al presidente Paolo Giacomelli, il quale ha il merito di aver rifondato la manifestazione dopo tanti anni di oblio e di averla nuovamente resa grande.

Il drappo del Carrissimo quest'anno è stato dipinto dall'artista lagunare Rachele Tofanelli.

 

Ufficio Stampa a cura di Barbara Uloremi



Coppe2020Drappo2020